26/04/15

Che fine ha fatto Gervinho?

La Roma, in questo campionato, ha cessato di esistere quando ha perso uno dei suoi migliori protagonisti: l'ivoriano Gervais Lombe Yao Kouassi, in breve Gervinho. Da sempre uno dei pupilli di Garcia, è stato senza dubbio uno dei giocatori più sorprendenti della scorsa stagione, quando con la sua velocità e i suoi dribbling irresistibili riusciva a fare la differenza con una facilità sbalorditiva. Ora non compare nemmeno fra i primi 20 della classifica marcatori, proprio laddove figurano nomi come il granata Glik, che non è nemmeno un attaccante. In febbraio Gervinho ha vinto una storica Coppa d'Africa con la sua nazionale, ma quel trionfo sembra averlo prosciugato: è tornato stanco e ci si son messi di mezzo anche gli infortuni. In questo campionato ha messo a segno solo 2 gol, contro i 7 dell'anno scorso, ma è la differenza qualitativa delle sue prestazioni a scavare un abisso fra la corrente e la passata stagione. Nel frattempo la Roma si è eclissata del tutto, perdendo il treno per lo scudetto e successivamente anche il secondo posto. 


Nessun commento:

Posta un commento